Sul set (Behind the scenes...)

09/10/2013

Sul set (Behind the scenes...)

 

Quasi tutti i food blogger realizzano le foto da pubblicare sul web scattandole a casa propria e La Reflex nel piatto non fa di certo eccezione. Quelle che vedete, infatti, sono immagini realizzate grazie a set montati in un angolo del salotto. E' tutto quindi molto casalingo, nel vero senso del termine. Però funziona. Ed è questo l'importante.
 
Ogni volta che cucino, costruisco il set, impiatto e mi preparo a scattare, due occhi vigili seguono ogni mia più piccola mossa. Sono quelli di Luna, la mia miciona simil-siamesina con la quale condivido la vita da ormai ben 16 anni. La sua è una presenza costante, visto che in casa mi segue ovunque. Qualsiasi cosa io faccia, fa in modo di essere sempre a portata di carezza. Ogni volta che torno a casa la trovo ad aspettarmi dietro la porta. Quando sono al computer, come in questo momento, dorme acciambellata sotto la mia scrivania. Insomma: non si può fare a meno di volerle bene!
 
Inizialmente ho evitato di lasciare il set con il piatto pronto incustodito quando lei era nei paraggi, perché temevo i suoi assalti. Ma Luna si è sempre limitata a sorvegliare il tutto dall'alto del copritermosifone, facendo le fusa. A parte un'unica occasione, di cui vi parlerò a breve. Il suo ritratto fotografico l'ho eseguito mentre stavo testando la resa di due nuovi fondali in legno che mi sono procurata da Oxana, una simpatica fotografa conosciuta su Facebook. Per nulla impressionata dal mio entusiasmo per i nuovi acquisti e dal mio desiderio di trasformarla in modella, Luna ha deciso di non compiacermi e ha iniziato a dormirsela della grossa. Forse perché si era accorta benissimo che di food sul set non ce n'era neanche l'ombra e lei, come scoprirete presto, è una vera gatta-gourmet!
 

..........

 
Most food bloggers take pictures at home and those published in the pages of "La Reflex nel piatto" are not an exception. Infact, they are shooted in my sitting room. My set are home made, but they are functional and this is what matters most.
 
Everytime I cook, I prepare the set and the plate and then I get ready to shoot, two vigilant eyes follow all my moves. The eyes are Luna's, my half-Siamese cat, my life companion in these last 16 years. She is a constant presence for me at home. Luna follows me wherever I go and always manages to be at “ready-to-be-caressed" distance. When I come back home, she is waiting for me behind the door. When I write at computer, she sleeps under my desk. It is impossible not to love her!

At first I avoided leaving her alone when the set and the dish were ready for the shoot. I feared she could assault them with disastrous consequences! But Luna just watched everything from her privileged position on the radiator, always with her purr... purr... purr... of satisfaction - always apart from a unique occasion, that will be the theme of one of one of my next posts. I took her a couple of picture while I was testing two new wooden backgrounds I took from Oxana, a very nice photographer met in Facebook. Luna remained unimpressed by my enthusiasm for the new backgrounds and by my desire to use her as a model, so she decided to keep her eyes closed and then she started to take a nap. I suppose she wasn't taking the thing seriously because she perfectly knew there was no food on the set. And she is a real gourmet-cat!
 
 

Luna non è affatto entusiasta di essere stata arruolata come modella sul set ed esprime il suo disappunto con la compostezza di una vera lady.

Luna is not happy of my decision to use her as my model on set but shows her displeasure with the behaviour of a real lady.

 

 

Una bella dormita è quello che ci vuole!

Time has come to have a nice nap!

comments powered by Disqus

Seguimi

 

Cerca

 

  • Bloglovin